La società francese è specializzata nella sviluppo e la costruzione di sistemi di ricarica ultraveloci – L’obiettivo è arrivare a 15mila punti per le ricariche entro il 2030 in Europa